Struccarsi in modo naturale
Pin It Email

Struccarsi in modo naturale

Struccarsi prima di andare a dormire è un gesto veramente importante e non bisogna mai dimenticarsene. Un piccolo gesto quotidiano che permette di eliminare le impurità ed i batteri che  durante il giorno si sono accumulati sul viso, mantenendo la pelle purificata.

Il modo migliore per struccarsi?

Prevede l’utilizzo di struccanti e latte detergente, partendo dagli occhi. Qui infatti il trucco è più pesante e il mascara è più difficile da togliere. È importante eliminare il make-up dagli occhi con uno struccante specifico.

Per fare più in fretta sono molto comodi sono i detergenti bifasici, da agitare e versare su un batuffolo di ovatta. Infatti i  bifasici sono i prodotti più efficaci nella rimozione completa del make-up anche più ostinato come quello waterproof.

Il latte tonico bifasco di Biofficina Toscana è un prodotto che con un unico gesto riunisce le funzioni del latte e del tonico per una pulizia quotidiana della pelle del viso. La fase oleosa rimuove il trucco delicatamente, mentre gli idrolati di fiordaliso e camomilla svolgono un’azione lenitiva e tonificante. Con estratto di eufrasia questa lozione è adatta anche per la zona perioculare. Senza profumazione è indicata per pelli delicate e sensibili.

L’abbiamo provato per qualche settimana e il risultato ci è piaciuto molto. L’unico appunto è che in estate questo prodotto ci è sembrato un po’ troppo oleoso, forse per il caldo non veniva ben assorbito dalla pelle, mentre in inverno ha superato a pieno voti la prova… anche quando il make-up era da discoteca!!