La bellezza delle imperfezioni: Lo ha capito anche H&M
Pin It Email

La bellezza delle imperfezioni: Lo ha capito anche H&M

Le imperfezioni ti fanno bella: pare sia questo il leit-motiv della campagna H&M, il famoso brand low cost svedese, per la prossima estate. La sua collezione di costumi da bagno presenta modelle bellissime ma con qualche imperfezione: pancetta, un po’ di cellulite, qualche difetto, come delle normali donne in spiaggia.

Nessuna immagine ritoccata per farle apparire ancora più belle. Perché?

Forse si sono resi conto che è inutile continuare a proporre modelli di una bellezza che non esiste?
Che ci identifichiamo maggiormente in una Bellezza Naturale? O che le ragazze street-style sono più amichevoli, sorridono e invogliano di più all’acquisto?

In ogni caso è una dichiarazione d’intenti importante che lancia un messaggio nuovo: possiamo accettarci così come siamo e sorridere all’estate.

Stiamo dicendo “Via libera al grasso” ?

No. Stiamo dicendo NO alle ossessioni e alla Bellezza perfetta e confezionata. Il segreto di una vita più serena e appagante è quello di accettare il proprio corpo sempre così com’è, anche nei difetti. Ci aiuta a volerci più bene e a orientare lo sguardo alla bellezza del nostro essere nella sua completezza, che va oltre ideali di una bellezza irraggiungibile e soprattutto finta e sofferente, ma questo è un discorso lungo e complesso che i giganti della moda non amano affrontare soprattutto in passerella dove si ostinano a far sfilare taglie 38.
Il fatto che H&M lanci questo segnale è sicuramente positivo, quindi ben venga la campagna ‘nature’ sperando non sia solo un’altra trovata per far parlare e che tutto si ‘smonti’ passata l’estate.

Ci piacerebbe trovare questa filosofia tutto l’anno nei grandi magazzini della moda. Le forme curvy, morbide e naturali sono le forme delle Donne Vere e qualche imperfezione rende ancora più sexy.
Bellezza è Salute e Felicità. La prova costume si avvicina, quest’anno la affronterete con maggior tranquillità?