Il piacere di un bel bagno, ma con quale bagnoschiuma?
Pin It Email

Il piacere di un bel bagno, ma con quale bagnoschiuma?

Che bello immergersi nella vasca e concedersi un bel bagno rilassante? Un vero lusso ai giorni nostri dove tutti andiamo di fretta e la doccia è sicuramente più pratica e veloce. Ma perché il bagno sia davvero un piacere attenzione al bagnoschiuma che usate.  

La rivista dei  consumatori Il Salvagente ha effettuato un’interessante ricerca su 7 marchi di bagnoschiuma venduti in Italia ed il quadro che è emerso è molto interessante. Come sempre a vincere sul podio della qualità sono i prodotti naturali certificati. Come il bagnoschiuma naturale Farfalla, i sali da bagno Aveda e le perle Martina Gebhardt, marchi che è possibile acquistare on line oppure e in alcune erboristerie specializzate.

New entry, tra i migliori prodotti “verdi”, i sali da bagno di The Body Shop, la famosa catena inglese di profumi e cosmetici che è presente anche sul territorio italiano. L’unico difetto di questi bagnoschiuma (escluso quello della Farfalla che è totalmente “puro”) è la presenza di profumi potenzialmente allergizzanti. Si tratta, comunque, di sostanze problematiche solo per i soggetti particolarmente sensibili.
Tra i cattivi, e non ce lo saremo mai aspettato ecco il bagnoschiuma Lush che contiene hydroxycitronellal, sostanza che può favorire la psoriasi e poi Shiseido, marchio multinazionale che mette in vendita Essential energy bath tablet (alla non modica cifra30 euro), delle tavolette che contengono muschi policiclici, allergizzanti, Peg, e come conservanti i composti alogeno-organici. Una bella full immersion nella chimica che di sicuro non fa bene!.