Come scegliere il burrocacao e non spalmarsi di paraffina!

Come scegliere il burrocacao e non spalmarsi di paraffina!

Quando fa così freddo le labbra si screpolano e tutti ricorriamo al burrocacao. Ma come sempre bisogna fare molta attenzione a ciò che compriamo.

Avete presente il classico burrocaco, tipo Labello? Ecco quello non va bene… leggete l’inci e capirete perché non va affatto bene!

A volte lo metti sulle labbra solo per il gusto di metterlo (altre volte per necessità) e ti ritrovi con le labbra più secche di prima… senti quasi la necessità di rimetterlo di nuovo e tutto diventa un circolo vizioso. La sensazione di idratazione dura così poco per essere presto sostituita dalla secchezza assoluta: ma perché?

Questo tipo di burrocacao  non è altro che paraffina. La  paraffina non idrata; è un derivato del petrolio, una pellicola di plastica che se scherma per pochi minuti le labbra, sotto le secca incredibilmente e, tolta (o mangiata) la patina trasparente, ci ritroviamo con una situazione peggiore di quella iniziale: da qui la necessità di applicare altro prodotto (spesso peggiorando la situazione). Inoltre il burro di cacao questi prodotti non l’hanno mai visto! (ma perché l’hanno chiamato così?).

Ma le alternative BIO ci sono (puoi cercare fra le nostre recensioni).

Uno tra queste è sicuramente il Lip Calm di John Masters Organics, un prodotto dove i migliori ingredienti biologici sono combinati per creare un balsamo per labbra altamente efficace, lenitivo, idratante e tonificante. Ottimo per la protezione delle labbra contro freddo e vento. Il suo sapore è leggermente agrumato, dolce e leggero. Le labbra restano morbide e protette. Tutto questo grazie ai suoi ingredienti principali:

limone e lime – antiossidanti; donano un ottimo sapore;

mandarino – antiossidante; dona un ottimo sapore;

olio d’oliva – ricco di antiossidanti, aiuta la fusione dell’emulsione con la pelle; idratante;

olio di jojoba – idratante;

olio di borragine – restituisce l’idratazione; ottima fonte di acidi grassi essenziali.

http://www.johnmasters.it/