Sole: benefici e pericoli per la pelle. Come prendere il sole per un’abbronzatura sana e naturale
Pin It Email

Sole: benefici e pericoli per la pelle. Come prendere il sole per un'abbronzatura sana e naturale

Prendere il sole… fa bene o fa male?  Prendere il sole oppure no?
A partire dai suoi benefici per la mente, il sole fa sicuramente bene, ma bisogna prenderlo con qualche precauzione per trasformarlo da nemico in amico di bellezza.

Molti sono i benefici del sole.
Tutti sappiamo che il sole fa bene alla pelle, regala buonumore ed aiuta fissare la vitamina D, indispensabile per rafforzare le ossa, ma è necessario conoscere anche i pericoli  per la pelle:
può farci invecchiare precocemente, indebolire e sfibrare i capelli, creare disturbi agli occhi, esporre la pelle a rischi di tumore.

Tutto questo se ci esponiamo troppo, nelle ore sbagliate e senza alcuna precauzione.
In estate facciamo in modo che il sole diventi il nostro miglior alleato di bellezza, ma non trascuriamo di proteggere la pelle se stiamo molto all’aria aperta, durante tutto l’anno.

I raggi UV e gli ancor più insidiosi infrarossi, infatti, non concedono alcuna tregua e attaccano in ogni momento e in ogni situazione. Nasce perciò l’esigenza di una protezione costante e sicura, che non derivi solo da una specifica crema solare, (che va acquistata seguendo le indicazione del proprio fototipo) ma anche da creme viso e corpo, da integratori e da una routine di bellezza ad hoc da seguire sempre. Eccola:

Il primo gesto di bellezza è ESFOLIARE: con prodotti specifici, sotto la doccia o mentre ci si lava il viso, si compie il primo gesto per ottenere in seguito un colorito dorato e uniforme. Qui trovi tanti consigli per lo scrub.

Il secondo gesto è PROTEGGERE:  la protezione è fondamentale sempre, anche quando non ci si espone direttamente al sole. Gli ultimi studi hanno infatti dimostrato che dal sole non ci si deve difendere solo per evitare scottature ed eritemi causati dai raggi UVB ma anche per difendersi dagli UVA e dai raggi infrarossi, più insidiosi perché vanno a intaccare il dna cellulare danneggiando in profondità la pelle.

In generale: acquistate prodotti solari Bio, controllate l’Inci e controllate i marchi di garanzia. Nel caso della protezione solare noi vi sconsigliamo di utilizzare solari fai da te perché potrebbero macchiarvi la pelle.

Seguendo questi semplici gesti otterrete un’abbronzatura sana e naturale, oltre a godere dei benefici del nostro amico sole per lo spirito… perchè bellezza naturale è prima di tutto benessere!