La ricetta delle bombe frizzanti per un romantico bagno di San Valentino (in due o da sola!)
Pin It Email

La ricetta delle bombe frizzanti per un romantico bagno di San Valentino (in due o da sola!)

San Valentino è il tempo delle coccole e dell’amore. Perché non auto prodursi una bomba frizzante da bagno? Perfetta per un bagno in coppia, ma se sei single? No problem…

Se sei Single, San Valentino può essere anche  per te un momento di relax e benessere. In fondo come dice Oscar Wilde Amare se stessi è l’inizio di una storia d’amore lunga tutta la vita”. 

 

bombe da bagno frizzanti

Quindi…ecco una bella idea per farsi un regalo low cost e molto romantico per un super bagno rilassante…

Il procedimento è semplice.

Ingredienti:

  • ½ tazza di acido citrico in polvere
  • 1 tazza di bicarbonato
  • ¾ di tazza di amido di mais
  • ¼ di tazza di zucchero di canna dalla grana sottile
  • colorante alimentare
  • olio essenziale che preferisci  (i piu’ sensuali e afrodisiaci: ylang ylang, rosa, patchouli, sandalo, pino, zenzero..)
  • a piacere, puoi aggiungere fiori/petali di fiori

 

Come preparare le Bombe frizzanti:

  1. Metti i guanti e in una ciotola capiente aggiungi l’acido citrico al bicarbonato e  all’amido di mais.
  2. Usa le mani per impastare gli ingredienti.
  3. Aggiungi lo zucchero.
  4. Piano piano aggiungi poca acqua. Meglio usare una bottiglia spray per inumidire appena appena le polveri. Mettine abbastanza per creare un impasto compatto ma evita che inizi a frizzare.
  5. Aggiungi poche gocce dell’olio essenziale che preferisci,e il colorante alimentare.
  6. Adesso sistema il composto ottenuto negli stampi: puoi utilizzare quelli del ghiaccio o degli stampi tondi.
  7. Lasciare le bombe negli stampi almeno per 24 ore e se poi non sono ancora secche, lasciarle ancora un po’ all’aria aperta. Mantienile al riparo dall’umidità per evitare che frizzino prima di poterle usare.

 

Quando è il momento giusto, buttale in acqua e gustati il tuo bagno romantico per San Valentino!