Attenzione ai conservanti nei cosmetici. Allarme allergia
Pin It Email

Attenzione ai conservanti nei cosmetici. Allarme allergia

Da settembre una miscela di conservanti per i cosmetici è proibita. Ecco perché ed ecco perché è sempre meglio utilizzare cosmetici naturali!

Forse non tutti sanno che con un regolamento dello scorso settembre la Commissione europea ha vietato l’utilizzo della miscela MCI/MI (ovvero Methylchloroisothiazolinone e Methylisothiazolinone). Questa miscela viene usata come conservante nell’industria cosmetica e, prima del provvedimento, ammessa fino a una concentrazione massima pari allo 0,0015% sul prodotto finale. Perchè?

Il mix di questi due ingredienti  (Methylchloroisothiazolinone e Methylisothiazolinone) è responsabile effettivamente di sensibilizzazioni della pelle, con reazioni più probabili e prevedibili se la miscela veniva utilizzata nei prodotti che rimangono a lungo a contatto con la pelle. Tipo creme, deodoranti e prodotti make-up.

Resta ammessa (a nostro avviso senza nessuna logica)  per i prodotti che si risciacquano come i bagno-schiuma, lo shampoo, i saponi…

Come sempre in Italia ci sono i tempi burocratici: i produttori hanno tempo fino al 16 luglio 2015 per adeguarsi alle nuove disposizioni.

Il nostro suggerimento è quello di leggere bene l’INCI dei prodotti che acquistiamo e comprare solo e sempre prodotti BIO di eco cosmesi, con ingredienti naturali!!

USA IL BIODIZIONARIO per riconoscere i cosmetici naturali

 

fondotinta-fair-neutralScopri quali altre sostanze

e’ consigliabile evitare nei cosmetici